LA CANTINA

LA CANTINA

Fondamentalmente noi crediamo che il vino buono si faccia nel vigneto, producendo uva matura e sana, e che l’importanza della cantina è di mettere in bottiglia il maggior potenziale possibile dell’uva che coltiviamo.

Fermentiamo ciascuna varietà e rispettive selezioni in vasche separate. Siccome usiamo solo lieviti naturali, le prime vasche iniziano la fermentazione lentamente, ma dopo un paio di giorni tutte le fermentazioni partono immediatamente senza problemi. A fermentazione finita, sviniamo e travasiamo il vino, dopodiché lo mettiamo in barriques, nelle botti o in vasche di acciaio, a seconda del vino, per la fermentazione malolattica e poi l’invecchiamento, che può durare da 12 a 24 mesi. Riduciamo l’uso di solfiti al minimo indispensabile per ottenere la migliore qualità. Usiamo una percentuale piccola di legno nuovo per non rovinare il fantastico carattere varietale che esprimono le nostre uve in questo territorio unico.

EnglishItaly